Ostuni, la Città Bianca. Perché visitarla?

Ostuni, in provincia di Brindisi, nella meravigliosa Puglia, è l’unica città della Valle d’Itria ad avere sbocco al mare. Un mare, che per i diversi riconoscimenti conferiti, pare essere il più pulito d’Italia. Definita la Città Bianca per eccellenza, per via del suo centro storico dipinto in calce, è caratterizzata da un dedalo di viuzze e vicoletti che ho percorso su un’ape calessino. Un giro divertentissimo! L’ape calessino, grazie alle sue piccole dimensioni, riesce ad infilarsi facilmente in ciascuna strettoia svelando ogni angolo nascosto della città antica. Ostuni è un rinomato luogo turistico: per le sue vie si incontrano visitatori provenienti da ogni parte del mondo e in ogni momento dell’anno. Moltissimi negozi di souvenir e tantissimi ristorantini in cui si possono gustare prelibati piatti di carne e di verdure, si adagiano sulla sua splendida collina, nell’altopiano ricoperto di ulivi, dove il verde si tuffa nel blu del suo mare Adriatico. Continua a leggere

Amare di più la natura, cosa fare in concreto?

Amare di più la natura, stare a contatto di più con la natura, dedicare più tempo alla natura e da essa non si avranno altro che grandi benefici. Impariamo a rispettare la natura perché è una madre buona e si arrabbia solo in seguito ai capricci di un figlio disubbidiente. Amare di più la natura significa saper godere delle sue piccole cose. Stare di più a contatto con la natura significa apprezzare i suoi meravigliosi spettacoli. Dedicare più tempo alla natura significa curare i suoi più sottili dettagli. E l’elemento principale di ogni azione è un doveroso, e più che mai necessario, ritorno alla vita semplice. Che non significa allontanarsi dalle nuove tecnologie ma solo saperle utilizzare abilmente. Con tutti i mezzi che oggi si hanno a disposizione, i risultati potrebbero essere straordinari se si avesse la volontà di agire bene. Cosa fare in concreto? Semplicemente usare il buon senso che è proprio quello che manca. Ne sembriamo, oramai, esserne sprovvisti. Non rispettiamo le regole, ma soprattutto non siamo più onesti. L’onestà…che difficile parola! La parola che oggi più che mai dovremmo imparare a conoscere meglio. L’onestà nei rapporti umani che renderebbe tutto ideale. Onestà nell’applicazione degli insegnamenti, onestà nell’esercizio della legge. Continua a leggere

Settembre, il mese dei buoni propositi

Settembre è tutto un ricominciare. Ricominciare a studiare, ricominciare a correre, ricominciare a leggere, ricominciare a mangiare sano. Maggiore determinazione e obiettivi ben precisi caratterizzano il nono mese dell’anno. Settembre è il mese dei buoni propositi, della fruttuosa operosità e della risolutezza immancabile: un capodanno improvviso! Nell’aria si avverte, però, pure, un po’ di nostalgia per l’estate ormai andata. Le giornate iniziano ad accorciarsi, l’aria diventa un po’ più fresca, le città si ripopolano e i paesi, invece, si svuotano. Almeno in Italia. E poi è tempo di vendemmia che, ancora oggi, assume, quasi, un aspetto rituale. Una volta la vendemmia riuniva amici, parenti e vicini, che nei vigneti animavano la natura silenziosa. Una vera e propria festa! Settembre, poi, è certamente il mese dell’inizio della scuola. Quanti ricordi legano ognuno di noi adulti a quel tempo? Quando la spensieratezza era il brivido del momento e gli unici problemi da risolvere erano i compiti da fare a casa. Ogni inizio di ciclo scolastico portava con sé tante speranze e crescere, in quel momento, era ciò che si desiderava di più. Ad ogni nuovo ciclo le aspettative erano sempre altissime…Chi non le ricorda? E intanto si viveva una delle esperienze più belle: si diventava grandi! Si iniziava a conquistare la libertà! Continua a leggere

Riflessioni di Viaggio

Il viaggio è il sublime piacere della conoscenza, è la scoperta di originali contesti, è l’incontro di eccezionali culture, è l’esperienza di emozioni irripetibili. E’ la sensazione, indispensabile, per assaporare l’ineluttabile bellezza della vita. E’ l’incantesimo che rivela realtà inesplorate.
Ciascun viaggio, di lunga o di breve percorrenza, inizia sempre con l’entusiasmo di chi, accingendosi a compiere un percorso, inevitabilmente, avverte, fitta, la curiosità dell’ignoto. Un cammino irresistibile che produce un’inarrestabile forza rivoluzionaria. Una consapevolezza che stravolge le quotidiani, normali, certezze. Cogliere le particolarità, più sottili, degli spazi taciuti risveglia la tangibilità di deliziosi splendori.
Riflessioni di Viaggio racconta come l’essenza dell’animo umano, attraverso il viaggio, si apra a teneri orizzonti. Scorgendo le aree più incontaminate, ogni luogo mostra soavi sfumature che tingono la passione del viaggio di accesi colori vigorosi.

Il Mondo sotto casa

Sono angoli di paradiso, quei luoghi sotto il proprio cielo, immersi nella fluida realtà quotidiana. Catturati dalla casuale attenzione di uno sguardo inconsapevolmente distratto, sono capaci di lasciare il viaggiatore senza fiato. Di fronte all’incredibile spettacolo della loro scoperta, si avverte, inaspettata, la serenità ambita. Così vicini, eppure così lontani, meritano un interesse fortemente accurato. A piccoli passi, è sorprendente apprezzarne l’essenza, è straordinario coglierne l’unicità ed è sublime evocarne l’incanto. Con questa piacevole predisposizione d’animo racconto della meravigliosa Italia, per comprendere il passato glorioso di un territorio che merita di essere conosciuto in tutta la sua bellezza. Ogni angolo ci parla della magnificenza della sua grandezza. E voler ascoltare lo splendore recondito della sua storia diventa l’occasione giusta per andare, con entusiasmo, su e giù nel Paese dello Stivale! Conoscere e raccontare l’Italia è voler far scoprire al mondo intero la bellezza candida di un tesoro inestimabile, inconfondibile, unico. Una storia indimenticabile, una civiltà insostituibile. L’Italia merita tanta attenzione, tanta cura e tanto amore. L’Italia è fatta di luoghi spesso sconosciuti, gioielli del patrimonio culturale e naturale. Così voglio emozionarmi ed emozionare. Così voglio raccontare. E il mondo sotto casa diventa l’elemento indispensabile per annusare i molti profumi familiari e, di sovente, estranei. Un mondo di grandiosa spettacolarità. Un mondo di splendente piacevolezza. Un mondo di sorprendente meraviglia.

La scampagnata di ferragosto in Sila, quale itinerario scegliere?

Ferragosto, per molti calabresi e non, significa soprattutto aria fresca al riparo dalla calura estiva. Ecco perché in molti decidono di trascorrere questo giorno dell’anno in Sila. L’Altopiano Silano presenta posti di eccezionale bellezza e di straordinario stupore. Quale itinerario, dunque, scegliere? Vi propongo tre angoli silani ricchi di grande fascino. Luoghi che ho esplorato in momenti diversi dell’anno e che richiamano, in questo periodo, un numero elevato di visitatori provenienti da ogni parte della penisola e di frequente molti sono anche gli stranieri. Continua a leggere

Cosa non deve mai mancare in un diario di viaggio?

Cosa non deve mai mancare in un diario di viaggio? E’ una mia opinione ed io non ho dubbi: i video. I video di viaggio mi hanno sempre affascinato poiché riescono a dare forma alle parole. Nulla è più bello che ascoltare un racconto di viaggio anche attraverso delle semplici carrellate di immagini. E che il video sia amatoriale o professionale non ha importanza, il lettore ama tantissimo vedere tutto quello che viene descritto. E anche per chi non ama leggere, guardare un video diventa un’occasione buona per viaggiare stando comodamente seduti in poltrona. I video di viaggio, dunque, sono elementi che non possono mai mancare nel proprio diario. Sicuramente le parole lasciano molto spazio alla fantasia ma, ahimè, non tutti amano leggere! Ed ecco che i video possono sostituirsi alla lettura di viaggio. I miei reportage di viaggio hanno l’obiettivo principale di meravigliare, non esistono più luoghi sconosciuti o inesplorati, per questo motivo, oltre che con le parole, amo raccontare un luogo pure attraverso il video. Cercare di cogliere quelle atmosfere speciali mi rende testimone del posto che visito ed essere testimone è la giusta opportunità che ho per trasmettere le mie sensazioni. Continua a leggere

Camigliatello Silano, nel cuore del Parco Nazionale della Sila

Camigliatello Silano è una meravigliosa località montana nel cuore del Parco Nazionale della Sila. Il suo grande lago Cecita ha molteplici vedute che da qualsiasi angolazione lasciano il visitatore incantato per ore. A ridosso del lago Cecita si trova il centro visite Cupone, un angolo di inconsueta accoglienza per chi si accinge a fare il primo passo in Sila. Il Cupone, nato dall’adattamento degli spazi intorno a una segheria demaniale, oggi è un centro di educazione ambientale con sentieri naturalistici, osservatori faunistici, museo, giardino geologico ed un orto botanico accessibile ai disabili e ai non vedenti con pannelli e file audio mp3 esplicativi delle varie essenze. La vita a Camigliatello Silano è caratterizzata da un ambiente naturale che richiama il soave ritorno ai lavori di una volta. Tutto è genuino, tutto è buono. La terra produce ogni alimento necessario al benessere culinario. L’allevamento, la pastorizia e l’agricoltura sono i principali strumenti di sostentamento per l’economia del posto. In questo luogo ci si può immergere completamente nella natura facendo una visita alle fattorie dove si trasmettono i valori della vita contadina: dal latte si ottiene il formaggio di pecora e di capra, il caciocavallo, la mozzarella e i butirri, le ricotte fresche e stagionate. Dai maiali di razza autoctona “Nero di Calabria” si producono i salumi. Dagli orti si producono le verdure. La gastronomia, insomma, è deliziosa! Continua a leggere

Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On Google PlusVisit Us On PinterestVisit Us On YoutubeCheck Our Feed

Insieme a Licia Colò


Iscriviti alla Newsletter

VideoViaggiando

FotoViaggiando

  • Ostunie la Puglia continua a sorprendermi
  • Ostuni la Citt Bianca
  • Ostuni uno dei tanti vicoletti
  • Guardate che meraviglia Ad Ostuni tantissimi sono i negozietti ehellip
  • Divertentissimo il giro in Ape Calessino per gli stretti vicolettihellip
  • Ostuni un dedalo di viuzze e vicoletti Puglia
  • La Piana Degli Ulivi Ostuni Puglia
  • Ostuni incontri il mondo
  • Ostuni la Citt Bianca una piccola grande bomboniera
  • Ostuni Valle dItria meravigliosa Citt Bianca e continuo ad amarehellip
  • Ostuni by night

Seguimi su Facebook

Contattami

mail

Archivio

BlogItalia - La directory italiana dei blog
Liquida-  il primo motore di ricerca italiano di informazione 2.0.