Categoria: Rubrica

  • 21 Mar 2021

Il sabato del villaggio di Giacomo Leopardi

La donzelletta vien dalla campagna, In sul calar del sole, Col suo fascio dell’erba; e reca in mano Un mazzolin di rose e di viole, Onde, siccome suole, Ornare ella si appresta Dimani, al dì di festa, il petto e il crine. Siede con le vicine Su la scala a filar la vecchierella, Incontro là […]

Leggi tutto
  • 08 Feb 2021

Gli OPTIMATES, il governo dei migliori, sapete chi erano nell’antica Roma?

Gli optimates erano la fazione degli aristocratici, i discendenti di chi aveva fondato Roma. Erano il ceto dominante e dunque quello che “meritava” di guidare Roma. Gli optimates avevano una storia familiare e una tradizione politica importante. Proprio per via del loro lignaggio avevano una preparazione, una cultura e una capacità politica, notevoli. Appartenevano, infatti, alle famiglie più potenti e […]

Leggi tutto
  • 02 Gen 2021

Speranza di Gianni Rodari

Speranza di Gianni Rodari Se io avessi una botteguccia fatta di una sola stanza vorrei mettermi a vendere sai cosa? La speranza. “Speranza a buon mercato!” Per un soldo ne darei ad un solo cliente quanto basta per sei. E alla povera gente che non ha da campare darei tutta la mia speranza senza fargliela […]

Leggi tutto
  • 03 Ago 2020

Notte d’Estate di Umberto Saba

Dalla stanza vicina ascolto care voci nel letto dove il sonno accolgo. Per l’aperta finestra un lume brilla, lontano, in cima al colle, chi sa dove. Qui ti stringo al mio cuore, amore mio, morto a me da infiniti anni oramai.   Umberto Saba in 5 punti, ecco, clicca, il video!

Leggi tutto
  • 21 Mag 2020

I limoni di Eugenio Montale

I limoni Ascoltami, i poeti laureati si muovono soltanto fra le piante dai nomi poco usati: bossi ligustri o acanti. lo, per me, amo le strade che riescono agli erbosi fossi dove in pozzanghere mezzo seccate agguanta noi ragazzi qualche sparuta anguilla: le viuzze che seguono i ciglioni, discendono tra i ciuffi delle canne e […]

Leggi tutto
  • 17 Mag 2020

LA QUIETE DOPO LA TEMPESTA di Giacomo Leopardi

Passata è la tempesta: Odo augelli far festa, e la gallina, Tornata in su la via, Che ripete il suo verso. Ecco il sereno Rompe là da ponente, alla montagna; Sgombrasi la campagna, E chiaro nella valle il fiume appare. Ogni cor si rallegra, in ogni lato Risorge il romorio Torna il lavoro usato. L’artigiano […]

Leggi tutto
  • 05 Mag 2020

Il Cinque Maggio di Alessandro Manzoni

Il Cinque Maggio, 1821. Ei fu. Siccome immobile, dato il mortal sospiro, stette la spoglia immemore orba di tanto spiro, così percossa, attonita la terra al nunzio sta, muta pensando all’ultima ora dell’uom fatale; nè sa quando una simile orma di piè mortale la sua cruenta polvere a calpestar verrà. Lui folgorante in solio vide […]

Leggi tutto
  • 12 Apr 2020

La Risurrezione, il grande Inno di Alessandro Manzoni

Alessandro Manzoni con afflato gioioso abbraccia il mistero più grande del cristianesimo e lo fa senza esitazioni, con l’entusiasmo della scoperta. E attraverso questo inno Alessandro Manzoni sembra comprendere che aderire alla fede cattolica non sia sofferenza e dolore, bensì gioia condivisa. Manzoni annuncia egli stesso la risurrezione di Cristo; lo fa con lo stupore […]

Leggi tutto
  • 21 Mar 2020

DALL’INVERNO ALLA PRIMAVERA di Edmondo De Amicis

Quando l’inverno muore lentamente nella primavera, nelle sere di quei bei giorni limpidi, lieti, senza vento, su cui si tengono spalancate per le prime volte le finestre e si portano sulle terrazze i vasi dei fiori, le città offrono uno spettacolo gentile e pieno d’allegrezza e di poesia. A passeggiare per le vie si sente, […]

Leggi tutto
  • 06 Giu 2019

Maturità, ripassiamo italiano?

La prima materia da studiare per l’esame di Maturità è sicuramente italiano, oggetto della prima prova scritta e del colloquio orale.  Il programma di Italiano varia da scuola a scuola in quanto è il docente a decidere quali autori studiare e quali, soprattutto, poesie analizzare. Orientativamente, al quinto anno di scuola superiore, ci si muove […]

Leggi tutto